Il monumento ai Caduti

Scultura marmorea con fusione in bronzo a cera persa, opera dello scultore anconetano Vittorio Morelli, inaugurato il 4 novembre 1922, incastonato nello splendido giardino verde adiacente al parco Franchi.
In esso sono elencati i nomi dei monteluponesi caduti per la Patria durante la prima guerra mondiale, cui sono stati aggiunti i nomi dei caduti nel 1935 e nel 1945.
Le lampade votive, poste all’ingresso del parco, sono state donate dai monteluponesi emigrati in Argentina.
Nella stupenda piazza-salotto, cuore di Montelupone, resa tale grazie anche alla caratteristica illuminazione in stile antico, si affaccia il palazzetto del Podestà o dei Priori con la torre civica.


In esso sono elencati i nomi dei monteluponesi caduti per la Patria durante la prima guerra mondiale, cui sono stati aggiunti i nomi dei caduti nel 1935 e nel 1945. Le lampade votive, poste all'ingresso del parco, sono state donate dai monteluponesi emigrati in Argentina. Nella stupenda piazza-salotto, cuore di Montelupone, resa tale grazie anche alla caratteristica illuminazione in stile antico, si affaccia il palazzetto del Podestà o dei Priori con la torre civica.

Informazioni

Nome della tabella
Indirizzo Piazzale della Vittoria

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Montelupone dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali